Asfalto. Mercoledì 27 febbraio. Regista in sala

ASFALTO
mercoledì 27 febbraio
Col regista in sala

Da un progetto di Dario Antonini.
Regia, fotografia e montaggio di Dimitri Feltrin.
Musiche di Angelo Michieletto, Walter Bertolo e Bologna Violenta.
Con la collaborazione artistica del Collettivo Fotosocial.
Con il sostegno del Comune di Riese Pio X.
© Dimitri Feltrin 2018

Il documentario si compone di tre cortometraggi  legati  da un tema comune: la perdita dell’abitazione o dell’azienda per l’esproprio subito ai fini della realizzazione della Superstrada Pedemontana Veneta. “Asfalto” è un racconto intimo, personale, che, servendosi della mediazione artistica attraverso, mette al centro le persone, i loro vissuti, le aspirazioni, le emozioni, le gioie e le sofferenze.
Il cantiere della Superstrada Pedemontana Veneta attraversa le province di Vicenza e Treviso. Quasi 95 chilometri di asfalto stanno per coprire migliaia di ettari di campagna in 36 comuni, tra cui quello di Riese Pio X (TV), dove sono ambientate le tre storie. Partendo dalla lettura di foto di famiglia, “Asfalto” racconta il rapporto reciso tra le persone, protagoniste del documentario, e i luoghi che hanno fatto da scenario alle loro intense esistenze.
Il primo cortometraggio, “Pensare metà”, ci conduce nelle vite della Famiglia Tonin, che dopo tanti anni di duro lavoro, rinunce e sacrifici per mettere in piedi e far fruttare la propria azienda agricola, stanno per vedersela deturpare e snaturare dal passaggio della Superstrada . Nel secondo capitolo, “Vuota”,  la casa di Monica, completamente svuotata prima di essere demolita , diventa metafora del vuoto esistenziale che la proprietaria sta vivendo per ill forzato distacco dall’abitazione e dai tanti ricordi, felici e dolorosi, che ad essa la legano. Chiudere la trilogia “Una storia d’amore” che vede protagonisti i coniugi Gianni e Margherita Crespan che devono abbandonare la casa costruita con immane sacrificio,  il luogo che li ha accolti da novelli sposi e dove sono nati e cresciuti i loro figli.

Mercoledì 27 febbraio ore 21:00
Biglietto intero 6€ – ridotto 5€

Leave a comment